Benedizione dei veicoli in Piazza della Vittoria

Ancora una volta il maltempo, che sembra accanirsi contro le manifestazioni organizzate dal Club in questa prima parte della stagione, è stato il protagonista della "chiamata generale" per auto e moto storiche.

La manifestazione, che prevedeva il concentramento dei mezzi dei soci in Piazza della Vittoria, a Genova e la benedizione degli stessi, ha avuto un discreto successo: numerosi i soci che hanno partecipato con le loro automobili, mentre i motociclisti presenti che hanno rischiato contro le intemperie si contavano sulle dita di una mano. Dopo la benedizione, avvenuta intorno alle 11, il programma prevedeva il trasferimento al Santuario della Madonna della Guardia: a metà della salita una fitta nebbia unita ad una pioggia copiosa hanno accolto la carovana del Club, che ha poi esposto auto e moto sul piazzale della chiesa, concessoci per l’occasione.

Dopo il pranzo il sciogliete le righe, sempre sotto la nebbia e la pioggia battente. Un particolare ringraziamento al Socio Gennaro Megna, giunto appositamente da Sanremo, e al "solito" Giorgio Lanza che, incurante della nebbia e del maltempo, è stato l’unico motociclista a raggiungere il Santuario con la propria Rudge-Withworth 500 del 1935.