La gita di fine stagione per tutti (auto e moto)

Gita di Fine stagioneUna bella giornata settembrina, anche se un po’ fredda, ha incorniciato la gita autunnale del club. Circa trenta soci si sono presentati all'appuntamento in via Tito Speri e da qui si sono diretti all'Acquasanta in visita alla collezione di Gino Barbarossa. Accoglienza meravigliosa da parte della signora Elisa e di Gino che, con la consueta simpatia, ci hanno aperto il loro scrigno pieno di auto e di moto di una bellezza incredibile.

Le Lancia Aprilia cabriolet e berlina, l’ Ardea e la Fiat 1500 6C ci hanno introdotti ad una sequenza di moto tra cui una nota particolare merita la Frera targata Ge 9. Mentre i curiosi facevano domande a gustavano l'ottima focaccia voltrese offerta dai padroni di casa, Gino con l’aiuto di Pino Gaggero e di un serbatoio di fortuna (rigorosamente d’epoca) mettevano in moto una Guzzi Sport del 1924: applausi! Terminata la visita, la carovana dopo aver percorso la statale del Turchino, attraversato Masone e Campoligure, raggiungeva, in Praglia, la trattoria "Da Pino" dove, consumato un frugale (!?) pasto con dieci antipasti, quattro primi, tre secondi, dolce e caffè, concludeva una gita certamente da ripetere.

Guarda la galleria fotografica