SCOOTER D’EPOCA SULLE ALTURE DI GENOVA

Nulla ha potuto contro l’entusiasmo di appassionati “scooteristi” ed organizzatori una pioggia battente come quella che ci ha accolti presso il Baretto di Corso Italia.
Dopo il perfezionamento delle iscrizioni, puntuali alle 11,00, ci siamo mossi alla volta del Forte Begato che fa parte integrante della cinta muraria genovese. La Pioggia non ha dato tregua, ma il paesaggio della nostra città vista dall’alto, tra un nuvola bassa e l’altra, è stato comunque affascinante.
All’interno del forte, il racconto pieno di aneddoti sulla storia delle fortificazioni genovesi ha catalizzato l’attenzione dei partecipanti per una piacevole mezz’ora. Sempre sotto la pioggia abbiamo raggiunto la trattoria “Ostaia do Richetto” dove, davanti a piatti tipicamente genovesi, abbiamo dimenticato il meteo ostile e ci siamo gustata la nostra chiassosa compagnia.
Un ringraziamento a tutti gli intrepidi partecipanti, alla Protezione Civile che ci ha consentito l’accesso al forte, e al commissario Graziano Valli che ha rappresentato l’ASI con grande simpatia.

Vai alla galleria!