Gino ci ha lasciati

Gino BarbarossaOggi Gino Barbarossa è mancato al nostro affetto, all’affetto di tutti noi appassionati di motori, a tutti noi soci del Veteran Car Club Ligure.

Gino ci ha lasciati in silenzio, quasi non volesse disturbarci, così come era suo costume di uomo schivo e riservato.
Non si può non ricordare in questo triste momento la sua Elisa.

Rimasto senza di lei l’estate scorsa, rimasto senza l’amore di tutta la sua vita, non ha più avuto voglia di esserci, così ha lasciato che  i suoi novant’anni  lo aiutassero a  raggiungerla.

Gino, a lungo presidente del nostro club, ha insegnato a molti di noi il rispetto di ciò che appartiene al passato, il giusto modo di collezionare senza esibizione, ma i maestri sono rari. E ogni volta che ne muore uno, il vuoto è grande e la tristezza infinita. Come la gratitudine e la speranza.