News

La voglia di ritrovarsi per fare un giro in moto tutti insieme è stata forte e così, nonostante la “Mare & Monti” fosse stata rimandata a data da destinarsi per una concomitanza di percorso con il più titolato “Rally della Lanterna”, una ventina di soci del Club con alcuni amici motociclisti di Albenga, si sono dati appuntamento sabato mattina in Corso Italia, a Genova, per scorazzare con le loro moto d’epoca lungo le strade della riviera.
La benedizione dei veicoli è sempre una bella occasione per ritrovarsi. La motivazione è importante: è sicuramente un bene che i nostri mezzi vengano non soltanto "coccolati" dalle nostre attenzioni ma anche tenuto d'occhio dall'alto dei cieli. Dopo un paio d'ore trascorsi insieme vicino alle nostre macchine (questa volta i motociclisti ci hanno un po' tradito) molti si sono trasferiti alla Madonna della Guardia dove, dopo la visita al Santuario e la foto ricordo di rito, è iniziata la riunione conviviale.
Il nostro addetto stampa Nanni Cifarelli aveva intitolato il suo comunicato Genova si prepara ad un’invasione di scooter. È stato un titolo veramente indovinato in quanto al momento delle iscrizioni al banco che Veteran Car Club Ligure, Lambretta Club Liguria e Vespa Club Nervi avevano predisposto in Piazza Caricamento, a Genova, si è avuta una processione continua di appassionati, giunti anche da altre regioni. Alla chiusura delle iscrizioni si sono sfiorati i 200 scooter iscritti.
Disturbato da una fitta pioggia che ha sensibilmente ridotto il numero dei partecipanti, che erano stati numerosissimi nei due precedenti incontri svoltisi con il bel tempo. A causa dei frequenti impegni del mese di maggio e della stagione estiva, il prossimo appuntamento al “7 Nasi Cafè” per l’aperitivo sarà domenica 7 ottobre. Arrivederci!
Si sono tenute a Torino le votazioni per il rinnovo delle cariche sociali dell'ASI (Automotoclub Storico Italiano) per il quadriennio 2007-2010: per la presidenza del sodalizio si è avuta la riconferma dell'attuale presidente, l'avvocato Roberto Loi che è stato rieletto a larga maggioranza; per il Consiglio Direttivo dell'ente sono stati eletti tutti i dodici candidati della lista da lui stesso presentata. Sono stati eletti anche i componenti del Collegio dei Probiviri e quelli del Collegio dei Revisori dei Conti.
VCCL
Spettacolo fuori programma domenica 11 marzo: davanti al “Baretto”, in Corso Italia, era stato collocato un controllo a timbro per i partecipanti alla prestigiosa manifestazione organizzata dalla MAC Events. Gli avevano invitato il V.C.C.L. a portare alcune automobili anteguerra da sistemare in prossimità del tavolino dell’organizzazione in modo da avere una coreografia consona all’evento e anche, perché no, per fare un po’ di pubblicità al nostro Club.
Sono stati più di 30 gli amici che non hanno voluto mancare alla prima uscita “on the road” del 2007! Ben presto il capiente parcheggio del “7 Nasi Cafè” di Genova-Quarto si è dimostrato insufficiente a contenere le auto e le moto dei soci che arrivavano in continuazione.
Week-end molto intenso quello del 10-11 febbraio scorso. Sabato 10 appuntamento presso la sala riunioni dell’hotel “La Capannina”, a Genova, per il primo corso di avvicinamento alla regolarità: 25 appassionati delle gare a cronometro si sono presentati puntualissimi (!) alle 9,30 in punto per apprendere insegnamenti e consigli dai due relatori, che erano Giancarlo Stringhini, regolarista di fama e già vincitore della Rievocazione Storica del Circuito della Superba nel 2004 e Nanni Cifarelli, addetto stampa del V.C.C.L., regolarista, organizzatore di gare di regolarità e anch’egli vincitore di una Rievocazione Storica del Circuito della Superba, quella del 2006.
Visita al Museo Alfa Romeo di Arese e alla collezione Alfa Blue Team in Linate: appuntamento alle ore 7 davanti al REX e partenza in pullmann alla volta di Arese per iniziare con la visita al Museo Alfa Romeo, aperto apposta per il nostro gruppo di 38 appassionati.
VCCL
L’ultimo appuntamento della stagione, prima della Cena degli Auguri di Natale, è ormai passato ed è così possibile trarre alcune conclusioni sull’annata 2006. Nonostante l’inclemenza del tempo, che ha pesantemente condizionato i Soci a far uscire dai garage i loro mezzi, l’affluenza è sempre stata soddisfacente ed il prossimo anno questi incontri della domenica mattina verranno sicuramente ripetuti.

Pagine